Cerca nel Portale web

Autore: prof. Raoul Franchi

Correzione della Piramide Nasale

La prima è quella più comune: l’intervento chirurgico (Rinoplastica) che attualmente è sicuro e accettabilmente confortevole ma per esserlo richiede pur sempre un ricovero, anche se giornaliero, una sala operatoria, un’anestesia. Il vantaggio innegabile è che permette di modellare la forma in maniera radicale e definitiva correggendo con minuzia e senso estetico lo scheletro osseo e cartilagineo, a mo’ di vera scultura, su cui la cute per elasticità tende a riadattarsi. Nelle mani di un esperto operatore è quasi sempre possibile anche accontentare i desideri del paziente nelle sue fantasie.

Ringiovanimento del Viso

Per ottenere il più valido effetto “giovane” è innegabile che la procedura migliore è rappresentata dal lifting. Ma il lifting corregge solo uno degli aspetti dell’invecchiamento ricostituendo l’ovale del viso e la caduta dei tessuti cervico-mentonieri. E’ come rimodernare un vestito diventato troppo ampio ma mantenendo ovviamente la stessa stoffa che può essere o meno ancora in buono stato. Attualmente agendo sulle fasce muscolari i risultati sono molto migliori, le cicatrici pressoché invisibili

Aumento del Seno

Spesso mi viene chiesto se è possibile con una semplice asportazione di una losanga di cute nella regione posteriore del padiglione auricolare accostare i padiglioni al cranio in maniera così da risolvere il problema delle orecchie a sventola (orecchie ad ansa) con un intervento minimale, fattibile anche in un semplice ambulatorio

Ringiovanire con la Chirurgia Estetica

JOLIE – Programma JLIVE Radio: Una piacevole chiacchierata con il Prof. Raoul Franchi (chirurgo plastico) per conoscere tutti i possibili interventi per RINGIOVANIRE grazie alla Medicina e Chirurgia Estetica. Conduce: Lidia Di Blasio

La Rinoplastica in Confort e Sicurezza

Rinoplastica: E’ possibile (per i paurosi!) rendere la rinoplastica un intervento confortevole e assolutamente sicuro rispettando alcuni semplici principi e seguendo i necessari protocolli senza cadere nel tranello dell’entusiasmo per facili banalizzazioni tese solo al risparmio di spese necessarie per la sicurezza e confortevolezza.

Le Potenzialità del Lipofilling

Il Lipofiling è una tecnica relativamente recente descritta da Fournier la prima volta nel 1985. Essendo io iscritto alla Société Française De Chirurgie Esthétique, di cui Fournier fa parte, ed avendo conseguito il relativo diploma rilasciato dalla stessa, ho avuto la fortuna di conoscere ed apprendere direttamente dall’ideatore la tecnica con tutti i suoi segreti.

Il Rischio della Liposcultura

L’intervento di lipoaspirazione (con tutti i suoi derivati e varietà “liposcultura ” o sinonimi “liposuzione”) è sicuramente il metodo più valido e definitivo per modificare, migliorare e snellire la struttura fisica. Ha, però, un grande difetto: quello di essere troppo sicuro. Si, avete capito bene: TROPPO SICURO. Non bisogna dimenticare che innanzitutto è un intervento chirurgico, anche se molto poco invasivo e quasi sempre eseguibile in Day Hospital, e, come tale, richiede il rispetto di regole fondamentali in Chirurgia : sterilità (ambiente idoneo), professionalità (operatore qualificato), anestesia sicura (presenza di anestesista specialista)

Il Valore del buon senso nella Medicina e nella Chirurgia Estetica

Per una piena soddisfazione di risultato non è necessario solamente essere tecnicamente “bravi” ma occorre avere l’ampia generale preparazione ed il buon senso per poter consigliare la soluzione migliore adatta a risolvere quel particolare problema che, oltretutto, non sempre viene vissuto con equilibrio obiettivo dall’interessato. Esistono tante vie per perseguire un certo scopo e, se da un lato bisogna avere ampia e profonda conoscenza della materia estetica in campo medico e chirurgico per prospettare al paziente le varie alternative, dall’altro bisogna avere quell’intuito e quel minimo di conoscenze di psicologia per consigliare la soluzione più favorevole, con un grande vantaggio che si traduce sia in termini economici che in grado di soddisfazione.

Addominopalstica Periombelicale

Sempre più si è alla ricerca di piccoli interventi minimamente invasivi,ma capaci di risolvere il problema che più costituisce il cardine principale del nostro interesse. Spesso il problema dell’addome postgravidico è rappresentato da una fitta rete di smagliature minute concentrate nella regione periombelicale. Ecco che invece di ricorrere alla più impegnativa addominoplastica, possiamo eliminarle con una tecnica presa in prestito dai moderni interventi di estetica mammaria,da quelli cioè che sono individuati da un pubblico non tecnico come gli interventi senza cicatrice poichè la cicatrice cade solo in regione periareolare dove è poco visibile,sortendo un effetto “lifting” concentrico (tecnica “Round Block”).

Gambe Sorte, un inestetismo molto antipatico

Certamente non è possibile correggere la struttura delle ossa, con il loro decorso, che sono talora i primi responsabili dell’inestetismo, ma l’effetto ottico e l’aspetto globale della figura si. Esistono dei vuoti da colmare e dei modellamenti da fare che, pur non andando a correggere l’origine del difetto, risolvono il problema. Un armonioso aspetto delle gambe deve prevedere il ventre mediale dei polpacci ben rappresentato, capace di minimizzare l’eventuale reciproca distanza tra di loro,principale responsabile dell’inestetico aspetto. Il problema può essere risolto definitivamente con l’inserimento sotto fasciale di protesi ben conformate che simulano perfettamente la porzione di muscolo deficitario o in alternativa col modellamento dello spessore del sottocute mediante inserimento di grasso proprio prelevato da regioni donatrici.